Posted in Racconti

Il minestrone di Amalia

Il minestrone di Amalia.jpg

Amalia è un’allegra zitella in pensione

ha due care amiche che invita ogni sabato per colazione.

Apparecchia il tavolo con tanta eccitazione

e prova a cucinare un fantasioso minestrone.

Nel suo orto biologico si diverte a far crescere

verdura e frutti che in ogni stagione può cogliere.

Infila gli stivali di gomma ed una vecchia vestaglia

e dai raggi del sole si protegge con un cappello di paglia.

Lava gli spinaci e le erbette profumate

affetta le zucchine e le carote appena lavate.

Aggiunge una manciata di fagioli e di piselli

un gambo di sedano, porri e rapanelli.

Il minestrone cuoce a fuoco lento tutta la mattina

ed Amalia trita il pane in una grande terrina.

Scaglie di grana e qualche cucchiaio d’olio saporito,

il minestrone fumante è già sul tavolo imbandito.

Le amiche si siedono a tavola affamate

e lasciano da parte le loro lunghe chiacchierate.

Il silenzio regna sovrano mentre tintinnano i cucchiai nelle scodelle;

ma quanto mangiano quelle tre allegre zitelle!

 

 

Author:

Blogger creativa

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s